Progetto "Chiamatemi per nome"

La Misericordia di Colle V.E. risponde alla richiesta pubblicata sul bando del bollettino della Regione Toscana circa l'avvio di 2.460 giovani da avviare al Servizio Civile Regionale. Detto progetto è stato approvato e finanziato dalla Regione e i nostri ragazzi, 10 in tutto per ricoprire solo 2 posti (circa 30 per la nostra provincia), hanno aderito al progetto definito "Chiamatemi per nome" per la prevenzione del fenomeno della esclusione sociale di minori disabili, con animazioni, azioni nelle scuole in supporto al sostegno e trasporti sociali per la libera mobilità. L'impegno di questi ragazzi ha la durata di 1 anno con un impegno di circa 36 ore settimanali. Responsabile del Progetto di Colle è Petrone Alfonso, mentre Operatore Locale la sig.ra Tivelli Riccarda. Coloro che saranno scelti per il servizio percepiranno un assegno mensile di circa 430,00 €. Responsabile dell'esecuzione di detto progetto è il Siena Soccorso dove, fra l'altro, si svolgeranno i colloqui previsti per la scelta dei candidati.

2 Novembre - Benedizione Cimitero e nuovo Autofunebre

Nel pomeriggio del 2 Novembre, è stato benedetto il Cimitero della Misericordia, con particolare attenzione alla parte di nuova realizzazione. Nell'occasione è stato consacrato anche il nuovo autofunebre. Negli ultimi anni, la confraternita è impegnata con spirito cristiano cattolico, nel migliorare i servizi per i propri associati.